Musicoterapia

L’intervento musicoterapico qui proposto ha un approccio multidisciplinare che integra i recenti studi nell’ambito delle neuroscienze e si affianca all’intervento di tipo medico, psicologico e riabilitativo, in un quadro di presa in carico globale del paziente.

L’intervento musicoterapico di tipo riabilitativo-terapeutico si prefigge di riattivare e potenziare settori deficitari, funzioni non evolute o regredite. L’intervento di musicoterapia così inteso cerca di sviluppare soprattutto le potenzialità comunicative e relazionali, cognitive, emotive ed affettive tenendo conto delle capacità del paziente.

In conclusione, l’elemento sonoro-musicale è utilizzato dal musicoterapista al fine del raggiungimento degli obiettivi preventivi e/o riabilitativi-terapeutici.

A chi è rivolto e quali potrebbero essere i benefici:

  • Vuoi sperimentare un supporto emotivo e relazionale attraverso la musica
  • Per specifiche difficoltà evolutive (con soggetti con disturbi dello spettro autistico)
  • Per lo sviluppo dell’intersoggettività e delle abilità sociali
  • Per il potenziamento delle abilità cognitive in disturbi del neurosviluppo, autismo, ritardo dello sviluppo, disturbi neurologici, iperattività ecc.
CONTATTAMI

Appuntamenti

Contattami per un appuntamento, di persona oppure online.